Italia, la nuova maglia della Nazionale 2020-2021

“L’ambizione di un futuro vincente”. È questo il tema della nuova maglia azzurra, ora presentata ufficialmente e che l’Italia avrebbe indossato durante l’Europeo 2020, posticipato. Come già accaduto per le altre divise, anche la prima maglia “trae ispirazione dal Rinascimento italiano”.

La nuova maglia celebra la grandezza del passato degli Azzurri – si legge nella presentazione ufficiale sul sito della Figc – fondendo la classica identità con un design moderno. Il tradizionale blu del kit “indica la rinascita della squadra italiana, capitanata da una entusiasmante nuova generazione di giocatori”.

Le caratteristiche. La maglia è dotata della “tecnologica termoregolazione Puma, che fornisce un sistema di gestione dell’umidità ottimizzato per mantenere la temperatura corporea a un livello perfetto. Combinata con perforazioni tagliate al laser sul davanti e jacquard ingegnerizzato sul retro”.

La maglia, come si può notare, presenta un collo e bordini delle maniche blu scuro. A dominare è l’azzurro, che reinterpreta i classici motivi rinascimentali in una moderna grafica geometrica, ispirata all’epoca che ha influenzato la cultura dell’arte e dell’architettura.

Fonte: Sky Sport