Bonera dopo Lille-Milan: “Altra gara rispetto all’andata.

Castillejo illude, ma il Milan riprende comunque la sua marcia in Europa League: “Peccato per il risultato, ma lo spirito di gruppo di questi ragazzi mi rende orgoglioso“, dichiara Daniele Bonera ai microfoni di Sky Sport dopo l’1-1 in casa del Lille. “Abbiamo fatto un’ottima partita. Peccato solo per il loro gol: ci siamo distratti in quella situazione ma per il resto la squadra ha tenuto il pallino del gioco. Un altro Milan rispetto all’andata“. Quello 0-3 fa parte del percorso: è un gruppo giovane, in testa alla Serie A e con il destino nelle sue mani per il passaggio della fase a gironi. “C’è grande partecipazione da parte di tutti, siamo contenti”, continua il collaboratore tecnico di Pioli, assente per coronavirus. “Siamo ragazzi giovani, esuberanti: a volte un po’ di sana follia ci vuole. E poi c’è qualche elemento di esperienza come Kjaer, che ci sta dando una grandissima mano”. E naturalmente come Ibra, out questa sera. “Un giocatore troppo importante, ma il gruppo ha sopperito bene alla sua mancanza: lo spirito della squadra sarà sempre lo stesso, con o senza Zlatan“.

Sulla prestazione dei singoli: “Tonali sta facendo il suo percorso, abbiamo fiducia in lui e oggi è stato determinante”, Bonera promuove l’ex Brescia. “Poi è un ragazzo serio, intelligente. Siamo molto contenti di lui. Così come di Bennacer: sta dando tantissimo, è cresciuto davvero sotto ogni punto di vista. Questa squadra ha bisogno di tutti e guardiamo con fiducia al futuro”. Lille 8, Milan 7, Sparta Praga 6: “Giocando come questa sera vinceremo le prossime e passeremo“. Un pensiero infine per Diego: “Un abbraccio alla famiglia, siamo tutti uniti nel dolore. Abbiamo appreso la notizia appena atterrati in Francia: il calcio ha perso un grande campione”.

Fonte: Sky Sport – Sky.it